Beati voi (free frustration)


E’ arrivata la sera con terribile fretta. Mi guardo attorno. Sono circondato. Si, da loro, quelli giusti, quelli in, quelli troppo, quelli tutto. Loro si che sono a posto. Loro sono quelli del nirvana dello style, del lifestyle e del cazzostyle. Loro sono loro.

Beati voi che siete voi. Tra nasi lunghi, capelli rossi, pc-for-djs e sedicenti cantanti, non posate mai le vostre scintillanti macchine fotografiche che non fanno altro che succhiarvi l’anima, spiaccicando la vostra bella immagine sfavillante su jpeg files mozzafiato.

Beati voi che la reflex ce l’avete già pronta sulla lavatrice di fronte al cesso.

Beati voi che l’immagine di profilo non vi dura neanche due ore, che subito la sostituite con una che avete scattato perché semplicemente vi prudevano le mani.

Beati voi che a Ferragosto avete “roccato la casa”.

Beati voi che vivete e fate i fighi a Milano/Roma con i soldi di papi.

E beato me che sto qui a beatificarvi.

“vi amo, ma vi odio però”

Tony Musicco

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The Grumpy Doctor

Sadaf Alvi's Blog

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

Filmmaker's Life

Il blog italiano del mondo dei Filmmakers

meltaplot

adesso il cinema lo fai tu

ArticolaMente

Storie di una neo pubblicista mai stata pagata.

F.I.A.E. - FORUM INDIPENDENTE AUTORI EMERGENTI

Un Posto Tranquillo Dove Si Apprende Attraverso Il Confronto

Fumettologicamente

Frammenti di un discorso sul Fumetto. Un blog di Matteo Stefanelli

AllegraMalinconica

In Wonderland

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: