Fine e inizio 2010


1 anno. 365 giorni, 8760 ore, 525600 minuti, 31536000 secondi …

cosa ne è stato di noi in tutto questo tempo? In balia delle onde degli avvenimenti, tutti noi abbiamo avuto alti e bassi. Alcuni saluteranno l’anno che sta andando via con cordialità, gentilezza, ringraziandolo per i bei momenti passati, i successi raggiunti… Altri, invece, lo lasceranno con lo sguardo triste e/o carico di rabbia, perché hanno passato un anno brutto, fatto di sconfitte, disillusioni…

In questo giorno, in questa notte, tutti uniti ad assistere alla fine di un anno e la nascita di un altro.

Un inarrestabile turbinio di pensieri.

Fine

Inizio

1 anno. 365 giorni, 8760 ore, 525600 minuti, 31536000 secondi …

Cosa ne sarà di noi per tutto questo tempo? Altre onde di altri avvenimenti ci sbatteranno da una parte all’altra.  Nuovi attimi, respiri, sorrisi, lacrime, bestemmie…

Inizio

Fine

Ancora

Buon anno a tutti

Tony Musicco

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The Grumpy Doctor

Sadaf Alvi's Blog

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

Filmmaker's Life

Il blog italiano del mondo dei Filmmakers

meltaplot

adesso il cinema lo fai tu

ArticolaMente

Storie di una neo pubblicista mai stata pagata.

F.I.A.E. - FORUM INDIPENDENTE AUTORI EMERGENTI

Un Posto Tranquillo Dove Si Apprende Attraverso Il Confronto

Fumettologicamente

Frammenti di un discorso sul Fumetto. Un blog di Matteo Stefanelli

AllegraMalinconica

In Wonderland

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: